Adozioni Uganda

La storia di Robert: con il sostegno a distanza c’è sempre una speranza

Mi chiamo Juliet, ho un fratello, Robert che ha 15 anni e purtroppo convive con il virus l’HIV/Aids. Da 12 anni, quando i nostri genitori sono mancati proprio a causa del virus, sono io a prendermi cura di lui e […]

| Tags: |

Sally racconta la scelta di “regalare” alle sue bimbe “un’amica a distanza”

Sono la mamma di due splendide bambine: Lea, di quasi 6 anni e Ada di quasi 4. Come tanti bambini di Milano, meno male, vivono una vita fortunata: cibo, casa, vestiti, giocattoli, affetti; non manca loro nulla. Fanno i capricci […]

| Tags: |

Lettera della Scuola media di Seveso agli operatori di COOPI

A Seveso abbiamo condotto interessanti incontri di educazione allo sviluppo con le classi della scuola media. E’ stata per noi una grande soddisfazione ricevere questa lettera che pubblichiamo

| Tags: |

Riflessioni dalla scrivania

Quest’anno, come sempre del resto, per il sostegno a disanza ci siamo dati un gran da fare. E’ una responsabilità non da poco quella di trovare nuove adesioni per il sostegno a distanza: è in gioco la vita di centinaia […]

| Tags: |

Rosa racconta la sua serata per COOPI

Il 3 febbraio ho tenuto uno stand di COOPI nell’ambito della serata “Vi presento il mio Sénégal”, organizzata dall’Associazione italo senegalese Culture Meticce di Ravenna. Dopo la presentazione di Abdoulaye Diop sulla situazione del paese, mi sono inserita accennando alle […]

| Tags: |