100G - Cassava leaves and rice (main meal) (3) - CopiaSe non le provate non potrete mai saperlo! Per questo vi diamo gli ingredienti di un patto a base di foglie di cassava, o manioca, come viene chiamata qui in Italia, di cui i bambini della Sierra Leone vanno ghiotti.

E’ un piatto completo che i bambini che frequentano le scuole del Sostegno a Distanza consumano spesso per pranzo … perché senza nutrimento è difficile concentrarsi in classe!

Ecco la lista della spesa per questo semplice piatto: riso, foglie di cassava, pesce o carne, olio di arachidi, pepe, cipolle, okra (un tipo di verdura), fagioli, lime e ogiri (un condimento a base di semi).

La preparazione in pochi passaggi:

  • Lavare e pestare le foglie di cassava
  • Tagliare in piccoli pezzi il pesce o la carne e condire con il lime
  • Tagliare a fette le cipolle
  • Pestare il pesce o la carne in un macinino (un particolare strumento realizzato in Ghana) insieme all’ogiri
  • Pelare i fagioli
  • Pestare anche l’okra in precedenza tagliata a pezzettini

In una pentola, con un fondo di acqua, aggiungere uno alla volta tutti gli ingredienti. Si parte dal pesce o dalla carne, poi si aggiungono le foglie di cassava e infine il resto degli ingredienti, mescolando tutto insieme.

A parte si cuocerà il riso, che servirà per accompagnare le nostre foglie di cassava. Il risultato sarà un bel piatto unico, nutriente e decisamente saporito!

Leggi le altre testimonianze di adozione a distanza in Sierra Leone