1

GRAZIE a tutti coloro che hanno risposto al nostro appello per la ricostruzione del tetto del Centro di Accoglienza CIMA.

Proprio lo scorso anno, nel mese di maggio, conseguentemente ai vari movimenti sismici che hanno colpito il Sud del Paese, era crollato il tetto della casa che ospitava i ragazzi dagli 8 ai 14 anni. Il locale non era più abitabile e i bambini hanno dovuto essere evacuati in altre case, già molto affollate.

Da qualche mese, anche grazie alle vostre donazioni – abbiamo raccolto in tutto 1.034 euro! -, è stato possibile ricostruire il tetto e i bambini sono tornati a dormire nei loro letti. GRAZIE

Pedro, nel video ci racconta (in spagnolo) quanto è successo. La parte arancione del soffitto mostrata nel video è quella che è stata demolita e ricostruita.

VIDEO