Seremali ha 5 anni e viseremalive con la mamma e i suoi tre fratelli in un quartiere popolare di Bangui, la capitale della Repubblica Centrafricana.

E’ nato prematuro, al settimo mese, insieme a suo fratello gemello e mentre quest’ultimo sta bene lui patisce ancora le conseguenze della sua nascita prematura. Infatti, ha grossi problemi di deambulazione: non riesce a tenere le gambe dritte e non ha mai potuto  camminare correttamente.

La sua mamma ha trovato supporto al Chram, l’unico centro di riabilitazione motoria che esiste a Bangui e fondato da COOPI, dove il piccolo è stato preso in cura e finalmente pochi mesi fa è stato operato in ospedale.

Grazie all’intervento Seremali riesce finalmente a tenere le gambe allungate ma deve fare ancora molta riabilitazione prima di poter camminare ed è ricoverato al Chram. Oggi passa ancora la maggior parte della giornata a letto e si muove solo per fare gli esercizi di fisioterapia ma è un bambino forte e non si lamenta mai della sua condizione.

A volte mi chiede perche deve portare il gesso, quando rispondo che serve per poter camminare, gli si illuminano gli occhi: il suo sogno è correre e giocare con i suoi fratelli.” Ci racconta la mamma.

Il centro di riabilitazione permette alla donna di stare accanto a Seremali e accudirlo nelle sue necessità quotidiane: una vita dura per una madre che è stata abbandonata dal marito e deve badare ad altri tre figli da sola, ma lei affronta tutte le difficoltà senza perdersi d’animo.

Seremali e la sua mamma hanno bisogno del tuo aiuto. seremali_3
Sostieni a distanza Seremali: gli permetterai di continuare le cure affinché possa presto realizzare il suo sogno di correre e giocare con i suoi coetanei .

Grazie a te Seremali può sperare in un futuro migliore.

Per informazioni puoi scrivere a sostegnoadistanza@coopi.org o telefonare allo 023085057 (Iris)

12 maggio 2015

GRAZIE di cuore alla famiglia di Manuela che ha deciso di sostenere a distanza anche Seremali per garantirgli le cure di cui ha bisogno.