SOSTEGNO A DISTANZA ETIOPIAAddis Abeba, 13 novembre 2018

Immaginate di avere 4 anni e vivere in una piccola casa spoglia, alla periferia di una città con quasi 5 milioni di abitanti, in una famiglia poverissima che può a malapena permettersi l’equivalente di un pasto al giorno.

Questa è la storia di Yabsra, un bambino nato ad Addis Abeba, capitale dell’Etiopia, che vive con i genitori in una condizione di estrema difficoltà. La città è frenetica, ma schiaccia i più poveri: la mamma ed il papà di Yabsra ogni giorno all’alba iniziano a bussare alla porta di ogni attività commerciale alla ricerca di un lavoro, di un misero guadagno che gli permetta di acquistare farina e qualche ortaggio.

Il rischio che Yabsra sviluppi i sintomi della malnutrizione infantile è altissimo, ma un modo per non lasciarlo da solo c’è. COOPI è presente ad Addis Abeba in collaborazione con il centro Sara Cannizzaro, una scuola che ospita tantissimi bambini in condizione di estrema povertà. Grazie al programma di Sostegno a distanza, con 25€ al mese puoi permettere a Yabsra di frequentare la scuola materna, dove potrà contare su tre pasti caldi al giorno e le cure mediche quando ne avrà bisogno.

Per permettergli di crescere e studiare basta poco meno di 1€ al giorno, e diventando sostenitore a distanza sarai sempre aggiornato su Yabsra e sui suoi progressi con informazioni, foto e disegni.

Per avere informazioni scrivici o chiamaci: sostegnoadistanza@coopi.org oppure 023085057 (Tania)

*Foto di fantasia, al donatore che deciderà di sostenere Yasbra invieremo il materiale completo. (PH. Lorenzo Dell’Uva)