appello_jean_bernard2Jean Bernard è un ragazzino di ormai 15 anni ma che ha un grande bisogno di aiuto.

E’ rimasto solo fin da piccolo: la mamma è morta e il papà lo ha abbandonato ancora prima della nascita. Ad Haiti, dopo aver vissuto il trauma del terremoto che nel 2010 ha devastato il Paese,  è cresciuto nella solitudine:  ha trovato ospitalità a casa della zia che lavora come bidella in una scuola e ha altri due figli pertanto non è mai riuscita a garantire al ragazzo ciò  di cui aveva bisogno.

La mancanza di calore e di affetto ha fatto sì che ora Jean Bernard sia un ragazzino molto timido e con diverse difficoltà: a scuola non va tanto bene ed è sempre solo.

Jean Bernard ha bisogno del tuo calore e del tuo supporto.

 Attraverso il sostegno a distanza gli garantirai la possibilità di frequentare la scuola St Paul Dalmas: la tua donazione, infatti, ci permetterà di pagare la retta scolastica e di fornire a Jean Bernard i libri e i quaderni di cui ha bisogno per studiare e che la zia non sempre riesce a comprargli; gli permetterai di essere curato in modo adeguato ogni volta che si ammala e di contare sull’aiuto di una psicologa che lavora presso la scuola per aiutare i bambini e i ragazzi a superare i loro traumi.

Ma soprattutto, gli garantirai il diritto al gioco, di cui ogni ragazzino della sua età dovrebbe  godere: grazie a te Jean Bernard potrà  passare delle ore di distrazione e divertimento partecipando alle attività ricreative, alle feste e alle gite organizzate dalla scuola.

Sostieni Jean Bernard a distanza, basta meno di 1 euro al giorno per garantirgli il tuo calore.

GRAZIE

n.b.: Per ragioni di privacy, la fotografia pubblicata non è quella di Jean Bernard. Una foto del ragazzo e le informazioni complete saranno inviate a chi sceglierà di sostenerlo a distanza