BambinoBoda

GRAZIE AL SIGNOR CORRADO E ALLA SUA FAMIGLIA CHE HANNO DECISO DI SOSTENERE DAN!

Dan ha perso la mamma durante la guerra civile ancora in atto in Repubblica Centrafricana e che ogni giorno causa vittime innocenti.

È stata uccisa dai ribelli Seleka davanti ai suoi occhi mentre si era nascosta sotto il letto. Ora Dan è spaventato. Continua a vivere a Bangui ma puo’ contare solo sull’aiuto della nonna che con i soli introiti della sua piccola attività commerciale  non riesce a garantirgli la possibilità di andare a scuola e di mangiare tutti i giorni. Lei fa il possibile ma è urgente trovare un sostenitore per Dan che possa aiutarlo a rimettersi in forze e continuare gli studi.

Per questo la nonna si è rivolta al centro CRHAM, che si occupa principalmente di bambini con disabilità, ma segue e supporta anche tutti quei bambini che non hanno più nessuno. Grazie al sostegno a distanza potrà accedere in modo continuativo ai servizi del Centro che gli garantirà cibo, cure mediche e il sostegno per andare a scuola.

Per sostenere Dan a distanza sono sufficienti 300 euro all’anno (meno di 1 euro al giorno).

 

COOPI invierà subito al donatore le informazioni complete sul bambino e una sua fotografia, nonché aggiornamenti ogni sei mesi

GRAZIE!