Les parents de geminaMaggio è stato un mese di comunioni anche ad Haiti: 8 bambini hanno fatto la Prima Comunione e tra loro c’era la piccola Jemina, una dei bimbi che fanno parte del nostro progetto di sostegno a distanza. È stato un giorno davvero speciale per lei, atteso da tempo e preparato con cura. Ci ha raccontato emozionata questa giornata così importante per lei e per la sua famiglia:

“Il giorno della mia prima comunione avevo il cuore che batteva fortissimo. Mi sono svegliata prestissimo per iniziare a prepararmi: i miei genitori mi avevano comprato un vestito apposta, tutto bianco. Non vedevo l’ora di mettermelo! Durante la cerimonia ero davvero agitata e sono stata zitta e muta per ascoltare con attenzione. Poi è arrivato il momento di andare a prendere l’ostia e io morivo di paura! Però ce l’ho fatta e quando è terminata la cerimonia io, i miei parenti e i miei amici, siamo andati  a casa mia per mangiare e giocare insieme.

Mia mamma aveva preparato la zuppa di zucca che è la mia preferita e mi sono divertita tantissimo.
E’ stata una splendida giornata”.

Leggi tutte le testimonianze di adozioni a distanza raccolte ad Haiti.

Jemina si gusta la sua zuppa preferita.

Jemina si gusta la sua zuppa preferita.

Jemina insieme ai suoi amici,  pronti per la cerimonia.

Jemina insieme ai suoi amici, pronti per la cerimonia.

Foto ricordo: Jemina e la sua famiglia

Foto ricordo: Jemina e la sua famiglia