“Con grande piacere desidero ringraziarvi per l’incontro tenuto il giorno 10 marzo 2012 a Firenze. E’ stato davvero importante incontrarci e condividere sia con voi che con i sostenitori presenti le nostre emozioni, richieste e, non ultimi, i nostri desideri. Aiutare un bambino a crescere per me è fondamentale, aiutare un bambino che vive in difficoltà per me è un impegno. Vorrei poter fare di più, ma mi consolo perché so con certezza che il mio contributo mensile, permette ad un bimbo una vita più serena e soprattutto gli consente di frequentare la scuola. Solo così potrà poi riscattarsi ed inserirsi nel mondo lavorativo. Questo mio impegno mi auguro possa durare a lungo! Grazie per averci aggiornati sui vostri progetti futuri e su tutto ciò che avete già realizzato. E’ stato davvero toccante sentire la voce proveniente dal lontano Perù, tramite Skype, della Responsabile di un centro d’aiuto. Che realtà dura per quei bambini! Quanto c’è ancora da fare… Cercherò di coinvolgere più persone possibili e mi auguro di riuscire nel mio intento. Daniela” “Carissima Luisa, grazie a voi per il pomeriggio trascorso sabato a Firenze in compagnia di COOPI. Siamo stati molto felice di conoscere l’associzione “personalmente”. Noi sosteniamo un bimbo in Sierra Leone e riceviamo da lui regolari letterine, non scritte di pugno ma disegnate e questo ci gratifica e ci stimola alla risposta. Ascoltare i vostri resoconti sui progetti, le situazione nei vari paesi, ci fa credere ancora di più di aver fatto la scelta giusta. L’incontro con altre persone che come noi sostengono dei bambini è stato interessante anche per sapere che un bambino può decidere di non andare più a scuola, un progetto può finire ma chi sostiene può continuare a farlo per altri perchè COOPI ha molto bisogno di noi e sopratutto non nasconde i cambiamenti che si possono verificare. Grazie ancora, cercheremo di coinvolgere gli amici in qualche iniziativa che porti fondi per tutti i bambini nel mondo che hanno tanto bisogno. Rossella e Carlo”

Con molta soddisfazione abbiamo riportato la testimonianza di Daniela, Rossella e Carlo, che hanno partecipato al nostro incontro organizzato a Firenze per conoscere i nostri donatori e condividere riflessioni e emozioni del sostegno a distanza, bevendo un té insieme. Per me e Luca, referente di COOPI Toscana, è stato molto emozionante scoprire il coinvolgimento e la curiosità dei partecipanti; da parte loro è stato molto interessante essersi confrontati con chi, proprio grazie al loro supporto, riesce a migliorare la vita dei bambini in difficoltà nel Sud del Mondo. Davvero un bel pomeriggio dedicato ai diritti dell’infanzia e a cosa si sta facendo e si può fare per garantirli a tutti i bambini! Ecco i prossimi appuntamenti per Padova, Roma, Bologna, Torino, Milano: Padova 31 marzo 2012 Roma 26 maggio 2012 Bologna 16 giugno 2012 Torino 20 ottobre 2012 Milano 24 novembre 2012 I donatori di queste città e delle città vicine riceveranno il nostro invito per e-mail. Vi aspettiamo numerosi! Luisa