3 novembre 2016

Vuoi un regalo che non butterai mai, di cui non ti stuferai perché continuerà a cambiare e soprattutto che ti farà gioire e sentire un grande uomo?

Allora a Natale chiedi in regalo il sostegno a distanza di un bambino.

Quando riceverai la sua fotografia e leggerai la storia della sua vita, sarai sorpreso da un’emozione forte, quella che nasce dalla consapevolezza che un’esperienza nuova e coinvolgente sta nascendo.

Entrerai nella sua vita, conoscerai la sua cultura e ti farai emozionare dai suoi progressi e dalle sue difficoltà che proprio grazie al tuo prezioso aiuto potrà superare ogni giorno. Lo vedrai crescere, diventare grande e fare grandi cose grazie a te.

Metti nella lista dei tuoi desideri il sostegno a distanza di un bambino!

appello_dariaTi presento Daria, per esempio: lei ti sta aspettando. Vive in Repubblica Centrafricana, ha 8 anni ed è estremamente socievole e vitale:  ama l’avventura, ha sempre nuove idee, le piace ballare e cantare. Ma Daria è soprattutto una bambina coraggiosa: vive in condizioni precarie, in una casa semi distrutta e con un patrigno che la maltratta.

Ha bisogno del sostegno a distanza per andare a scuola, essere seguita e diventare una donna adulta forte e istruita. Scegli di sostenerla, insieme a te potrà fare grandi cose.

Sostieni a distanza Daria per Natale!

E ricorda, il sostegno a distanza lo puoi chiedere ma anche regalare: è un dono speciale, ricco di amore e solidarietà.

P.s.: per tutelare la privacy , la foto non corrisponde al volto della bambina. Le informazioni complete su Daria e la sua fotografia verranno inviate solo a chi deciderà di sostenerla.