sostieni6La popolazione del villaggio di Gbondu, nel distretto del Kono, vive in condizioni molto precarie e non ha accesso ai servizi di base.

Con il sostegno a distanza è possibile assicurare l’istruzione ai bambini, concentrandosi non solo sull’accesso a scuola ma anche sulla qualità dell’insegnamento attraverso la formazione degli insegnanti e la realizzazione di interventi strutturali per il miglioramento dell’edificio(costruzione di latrine e di un pozzo, riabilitazione e/o costruzione delle aule).
La scuola garantisce anche le cure mediche necessarie nonché la formazione alle famiglie sull’igiene e la prevenzione di malattie diffuse nella zona.
Infine, offre ai bambini momenti ricreativi attraverso l’organizzazione di tornei sportivi in cui vengono contemplate diverse discipline e che terminano sempre con una festa.
Grazie a una donazione privata, saranno presto realizzati interventi per la costruzione delle due classi che mancavano nella scuola, affinché i bambini abbiano la possibilità di terminare il ciclo di studi primari.