La quinta vincitricefernanda_valerio del concorso “Vinci un soggiorno, conosci il bambino che sostieni” è la signora Fernanda (a destra nella foto).

L’abbiamo incontrata lo scorso 20 ottobre in occasione di COOPI Cascina Aperta, la nostra festa dei 50 anni di attività. È una signora sorridente e solare, oggi è due volte nonna e nella sua testimonianza ci parla di altri due bambini sostenuti a distanza in Etiopia, prima Dereje e ora Tadeos.

Come ci ha raccontato nella sua lettera, il sostegno a distanza per lei è cominciato con un regalo, un gesto d’amore da parte di suo marito e, anche se lui ora non c è più, è felice di continuare anche per lui questo percorso che regala altro amore a dei bambini che ne hanno bisogno.

Ci ha scritto:

“Nel 2006 a Natale ho ricevuto da mio marito questo regalo: “Un nuovo  nipote da amare”. E’ così arrivato Dereje, un piccolo dell’Etiopia, in adozione a distanza. Insieme abbiamo seguito la sua vita, i suoi progressi: ha la stessa età di due dei nostri nipoti e l’abbiamo  subito sentito un po’ nostro! Poi mio marito improvvisamente è mancato…..e io ho continuato a voler  bene al mio “quarto nipote”. Ora il percorso per Dereje si è concluso (e mi dispiace) , ma è arrivato  un altro bimbo Tadeos.

Io continuo l’adozione a distanza e aiuto a crescere questo ragazzino, vedo la sua foto, i suoi disegni , immagino la sua vita.   Così proseguo il cammino di aiuto iniziato con  mio marito e sento vivo in me il suo amore…. E’ dare…poco e ricevere tanto…

Grazie.

Fernanda”

Leggi le altre testimonianze dai progetti di adozione a distanza in Etiopia